LA LUCE ED I COLORI

luce e coloreLa luce è una forma di energia composta di vibrazioni elettromagnetiche che dalla sorgente si propagano in linea retta con moto ondulatorio in tutte le direzioni alla velocità di 300.000 km al secondo. Per essere precisi, ci sono due teorie che definiscono la luce: una dice che è formata di onde, un’altra dice che è fatta di corpuscoli. Tutte e due trovano conferma nelle sperimentazioni scientifiche, per cui si potrebbe dire che la luce ha un carattere ondulatorio e corpuscolare, cioè si propaga con un moto ondulatorio di tanti pacchettini di energia.

EinsteinEinstein fu il primo a riconoscere che la luce ha una duplice natura: si comporta come un’onda ma anche come una particella. Quando la luce si propaga da un posto all’altro, dal Sole alla Terra oppure dalla lampadina ai nostri occhi, essa si comporta e si propaga come un’onda. Quando la luce del Sole viene assorbita da un oggetto, come una pianta che si serve della luce per produrre gli elementi nutritivi dall’acqua e dall’anidride carbonica, allora la luce si comporta come un fotone, come una particella.

Continua a leggere LA LUCE ED I COLORI

Annunci